VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2019

MOSTRE, ESPOSIZIONI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Alla ricerca dell’arte perduta

Museo Archeologico nazionale dell'Umbria, Piazza G. Bruno, 10 (08:30)


Prorogata fino al 18 marzo 2019
Mostra di materiali archeologici recuperati dai Carabinieri di Perugia nel 2016
Orario di apertura: 8.30-19.30/ lunedì 10.00-19.30

(leggi )

MOSTRE, ESPOSIZIONI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Francesco Maturanzio. Le rotte dell'Umanesimo

Biblioteca Augusta, via delle Prome 15 (08:30)


+++ Grazie alla crescente richiesta di visite guidate e per rendere fruibile l’iniziativa ad un più vasto numero di persone, la Mostra è prorogata a sabato 23 febbraio +++
La Biblioteca Augusta, a 500 anni dalla morte, celebra Francesco Maturanzio, importante letterato perugino, dedicandogli la mostra «Francesco Maturanzio. Le rotte dell'Umanesimo», visitabile nella rinnovata Sala espositiva della Biblioteca Augusta.
In esposizione una selezione della sua prestigiosa raccolta libraria, custodita in Augusta, oltre a documenti - in gran parte inediti - provenienti dalle raccolte dell’Archivio di Stato di Perugia e dalle città nelle quali Maturanzio ha insegnato.
Ingresso libero. Orario: dal lunedì al venerdì 8.30-18.30 | sabato 9.00-13.00

(leggi )

EVENTI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Perugia Folgora

Rocca Paolina, Sala del Caminetto (09:00)


La storia della città di Perugia in una video installazione immersiva riprodotta in loop (tutti i giorni ore 9.00-20.00)

Produzione DARING HOUSE, realizzata da Monica Manganelli e Stefano Casertano.

Ingresso libero

(leggi )

EVENTI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
21° Batizado / Capoeira

Palestra Montegrillo (Perugia) (10:00)


Iniziative legate alla disciplina di Capoeira, a cura della Associazione Il Nagual

(leggi )

MOSTRE, ESPOSIZIONI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Luce Figura Paesaggio. Capolavori del Seicento in Umbria

Complesso monumentale San Pietro, Borgo XX Giugno (10:00)


Il percorso espositivo a cura di Cristina Galassi si articola attraverso un considerevole numero di dipinti, circa sessanta, rappresentativi delle varie correnti e tendenze che si affermano nel corso del XVII secolo: la cultura tardo manieristica di Federico Barocci e Ventura Salimbeni convive con il filone classicista di Gian Domenico Cerrini e di Sassoferrato, con il naturalismo di matrice caravaggesca e guercinesca  (nei dipinti dello Spadarino, di Orazio e Artemisia Gentileschi), con l’espressività barocca di Pietro da Cortona, Pietro Montanini e François Perrier.
Orario di apertura: 10.00-19.00 tutti i giorni 
(domenica mattina visita alla Basilica subordinata alle funzioni religiose) 
lunedi chiuso
Promozione biglietto cumulativo (Basilica di San Pietro + mostra) fino al 31/12/2018:
5 euro intero – 3 euro riduzione scuole (dal 01/01/2019: 6 euro intero – 4 euro riduzione scuole)
Info: Fondazione per l’Istruzione Agraria, Borgo XX Giugno 74 Perugia
T. +39 075 33753 / M. +39 328 6013446
email: info@fiapg.it
www.fondazioneagraria.it
Catalogo: Aguaplano Libri

(leggi )

INCONTRI E CONVEGNI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Da Fiume a Rijeka. Chi partì, chi rimase, chi ci vive

Sala Brugnoli, Palazzo Cesaroni, Piazza Italia (10:00)


Incontro - Giorno del ricordo 2019
Isuc in collaborazione con Regione Umbria - Assemblea legislativa e Società di studi fiumani
Ingresso libero

(leggi )

MOSTRE, ESPOSIZIONI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Andy Warhol ...in the city

Centro Servizi Camerali “Galeazzo Alessi", Via Mazzini, 9 (10:00)


Esposizione di 120 le opere esposte tra grafiche storiche, litografie, serigrafie e offset, con una formula propositiva davvero particolare e tutta da scoprire.
Orari: Dal lunedì al venerdì 10:00/ 13:00 – 14:00/19:00 
Sabato e domenica 10:00/19:00
Biglietti: 
Intero €10
Ridotto A €7 (ragazzi 7-18 anni) 
Ridotto B €5 (universitari e pensionati)
Gratuito fino ai  6 anni e persone disabili

(leggi )

MOSTRE, ESPOSIZIONI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Obiettivo sul fronte

Palazzo Lippi Alessandri, Corso Vannucci, 39 (10:00)


La Grande Guerra nella fotografia di Carlo Balelli (fino al 31 marzo 2019)

(leggi )

MOSTRE, ESPOSIZIONI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Gioachino Rossini e la cultura musicale a Palazzo Sorbello tra ‘700 e ‘900

Palazzo Sorbello, Piazza Piccinino, 9 (10:00)


Esposizione all’interno del percorso di visita di Palazzo Sorbello-Casa Museo (per orari e giorni d’apertura consultare il sito www.casamuseosorbello.org).

(leggi )

MOSTRE, ESPOSIZIONI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Risvegli - Mostra collettiva

Museo civico di Palazzo della Penna, Via Podiani, 11 (10:00)


fino al 10 marzo 2019
Esposizione di quattro artisti, Fabio Moscatelli, Barbara Nati, Rebecca Norris Webb eCiro Palumbo,che  vivono un tempo frastagliato, denso di incertezze e di timori, e portano un messaggio positivo che è ricerca della luce e della bellezza, nella convinzione che il presente possa essere alba di un nuovo risveglio. La mostra si muove tra spazi onirici e reali, tra pittura e fotografia. Il filo narrativo del risveglio, visto come fase di passaggio dal sogno alla realtà, ci accompagna nel mondo di oggi con visioni contemporanee, talvolta surreali.
Orario di apertura: da martedì a domenica ore 10.00-18.00 
Chiuso lunedì

(leggi )

EVENTI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Cerimonia di consegna del “Premio Concorso Art Bonus Progetto dell'anno 2018 alla città di Perugia"

Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, Piazza IV Novembre (11:00)


Concorso ArtBonus. Progetto dell'anno 2018. Cerimonia di consegna del premio alla città di Perugia

(leggi )

INCONTRI E CONVEGNI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Cineclub

Biblioteca Villa Urbani, via Pennacchi 19 (15:30)


"La guerra è finita (?)" è il tema della rassegna cinematografica proposta in biblioteca.

(leggi )

INCONTRI E CONVEGNI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Finissage Mostra «Francesco Maturanzio. Le rotte dell’Umanesimo»

Biblioteca Augusta, Sala Binni, via delle Prome (17:00)


Nell'ambito degli eventi collaterali alla mostra «Francesco Maturanzio. Le rotte dell’Umanesimo» dedicati alla figura dell’umanista perugino, finissage della Mostra «Francesco Maturanzio. Le rotte dell’Umanesimo» conferenza a cura di John Lokaj Rodney, Università degli Studi di Enna Kore

(leggi )

INCONTRI E CONVEGNI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Lo studio del paesaggio antico. Alcuni casi di centuriazione in Umbria.

Museo Archeologico nazionale dell'Umbria, Piazza G. Bruno, 10 (17:00)


Conferenza di Paolo Camerieri e Giuliana Galli per Il mestiere dell'archeologo su Lo studio del paesaggio antico. Alcuni casi di centuriazione in Umbria. Ingresso libero

(leggi )

BAMBINI E RAGAZZI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Per le vie del mare. La storia musicata di Martino il pescatore per i piccoli e per i grandi

Biblioteca San Matteo degli Armeni, via Monteripido 2 (17:00)


Evento per i piccoli e per i grandi, con 
Elena Ambrosi, voce e violino
Emanuele Zarba, chitarra

(leggi )

INCONTRI E CONVEGNI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
La valigia di Kappler

Biblioteca Villa Urbani, via Pennacchi 19 (17:30)


L'Associazione Italia-Israele di Perugia presenta «La valigia di Kappler. 15 agosto 1977, cronaca di una fuga annunciata», il saggio di Andrea Maori.
Modera Maria Luciana Buseghin e intervengono l'Autore e Gianni Scipione Rossi.

(leggi )

EVENTI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
L'altro '68. Jan Palach e la Primavera di Praga.

Museo civico di Palazzo della Penna (18:00)


Venerdì 22 febbraio, alle ore 18.00, presso il Museo civico di Palazzo della Penna, il Circolo dei lettori di Perugia ospiterà il giornalista e saggista Umberto Maiorca autore del libro “Jan Palach e la Primavera di Praga” incentrato sulla figura del giovane cecoslovacco che il 16 gennaio del 1969, a cinque mesi dall'invasione dei carri armati del Patto di Varsavia, si diede fuoco per gridare al mondo il desiderio di libertà del suo popolo. 
Nel corso dell’incontro, introdotto da Francesco Forlin, coordinatore del Circolo dei lettori di Perugia, si ripercorreranno le vicende che hanno portato Palach a quel gesto drastico pensato per risvegliare il popolo dalla disperazione e ridestare le coscienze delle persone che avevano vissuto l'esaltante esperienza di libertà della Primavera di Praga, seguendo Dubcek e i riformisti e che, dopo l'invasione, erano scivolate nel torpore della “normalizzazione” sovietica. Jan Palach era uno studente universitario di 21 anni, figlio di un piccolo imprenditore al quale i comunisti avevano espropriato tutto alla fine della seconda guerra mondiale. Era appassionato di filosofia e di politica e aveva vissuto la stagione riformista di Dubcek con grande entusiasmo. Un sogno infranto dai carri armati e dalle truppe del Patto di Varsavia il 21 agosto del 1968. Immaginava una Cecoslovacchia libera (all'epoca era un Paese unito), senza censura, dove poter esprimere il proprio pensiero senza la paura di finire in carcere. Desiderava, come quasi tutti i cecoslovacchi, una nazione democratica, libera dal terrore stalinista, senza processi sommari, senza la paura della delazione e degli arresti notturni. Un Paese dove tutti fossero uguali nei diritti, ma non omologati e diretti dal Partito comunista. Jan amava la sua Patria e volle dare corpo al suo desiderio di vederla liberata da un’ingiusta oppressione, offrendo, da martire, la sua la stessa vita. Il 25 gennaio quasi un milione di cecoslovacchi gli rese onore con funerali solenni. Con il suo rogo intendeva illuminare il buio che aveva avvolto la Cecoslovacchia e nel 1989 la Settimana di Palach diede il via alla Rivoluzione di velluto e alla caduta del regime.

Umberto Maiorca, classe 1970, vive a Perugia. Da cronista si è occupato di processi, omicidi, furti e rapine per “Il Messaggero Umbria” e “Il Giornale dell'Umbria” e per il sito PerugiaToday. Scrive di storia, la sua grande passione, quella militare in particolare (ha scritto per “Focus”, “Conoscere la Storia”, “Medioevo”), collaborando con il Festival del Medioevo. Ha realizzato anche una serie di articoli sui cartoni animati in tv negli anni ‘80. Ha pubblicato “Pillole dal tribunale” (Futura edizioni, 2016), una raccolta di racconti che prendono spunto dalla sua esperienza di cronista di giudiziaria e ha contribuito all'antologia “(Wo)men in giallo, brividi da tastiera” (Bertoni editore, 2016) e alla collezione “Racconti umbri” di Historica. Ha pubblicato “Con il Grifo nel cuore” (Eclettica edizioni) per raccontare la storia del Grifo attraverso ricordi e passioni dei tifosi.

L’evento, a ingresso libero fino a esaurimento posti, è organizzato in collaborazione con Munus - Arts & Culture.

 

EVENTI
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
Carnevale di Perugia . Le giornate del Bartoccio 2019

Umbrò, Via S. Ercolano, 2 (20:30)


 Laboratorio di balli popolari con il Gruppo Folk La Frullana di Pietralunga
A cura della Società Il Bartoccio

(leggi )

TEATRO
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
UNO ZIO VANJA

Teatro Morlacchi, Piazza Morlacchi (21:00)


stagione 2018 2019
 mer 20 febbraio 2019 - ore 21
 gior 21 febbraio 2019 - ore 21
sab 23 febbraio 2019 - ore 18
dom 24 febbraio 2019 - ore 17
di Anton Cechov adattamento Letizia Russo con Vinicio Marchioni, Francesco Montanari e con Lorenzo Gioielli, Milena Mancini, Alessandra Costanzo, Nina Torresi, Andrea Caimmi, Nina Raia regia Vinicio Marchioni  scene Marta Crisolini Malatesta  costumi Milena Mancini e Concetta Iannelli musiche...

(leggi )

TEATRO
venerdì 22 febbraio
metti in calendario
IL BOSS DI BOGOTÀ

Teatro Franco Bicini, Via del Cortone, 35 (21:15)


date: 19 gennaio / 10 Marzo 2019
Solo sabato ore 21.15 e domenica ore 17.15

Commedia brillante in due atti di Alayn Reinaud Fourton
Compagnia del Canguasto - Regia di Mariella Chiarini

(leggi )